Abbiamo tracce di droga sulle dita?

Addirittura 1 su 10 possiede tracce di stupefacenti sulle dita! (fonte Focus) Cocaina ed eroina sono così diffuse nell’ambiente che anche chi non ne fa uso entra in contatto con queste sostanze attraverso banconote, tavoli e altre superfici. Non è una novità, ma non ci si aspettava di trovarle nelle impronte digitali. Nel Surrey (Regno Unito) è stato scoperto da ricercatori dell’università, mentre perfezionavano un test per rilevare sostanze che si riscontrano sulle impronte digitali. Il team stava cercando un modo definitivo per distinguere chi entra in contatto con cocaina ed eroina attraverso contaminazioni ambientali e chi invece è un normale utilizzatore di queste sostanze: ci sono riusciti stabilendo una “soglia limite” che ne riveli consumo quotidiano e le tracce superficiali presenti sulla pelle. Il dato sulla quantità di sostanze stupefacenti disperse nell’ambiente, ha lasciato di stucco tutti. I ricercatori hanno prelevato tamponi di impronte digitali dalle mani non lavate di 50 persone che non facevano uso di droghe e di 15 che le avevano assunte nelle 24 ore precedenti. Il 13% dei non utilizzatori mostrava comunque sulle mani tracce di cocaina: la contaminazione avviene probabilmente attraverso le banconote, ma anche attraverso il contatto con tavoli e altri oggetti “sporchi”. Le banconote in maggioranza colpevoli, infatti in America uno studio ha rilevato che 8 su 10 sono contaminate da droghe. Ma anche i banconi di bar o negozi e le superfici delle metropolitane contaminano moltissimo. I ricercatori, dopo questa scoperta hanno rifatto il test facendo lavare le mani a tutti ed è così che si sono identificati perfettamente gli utilizzatori di cocaina ed eroina, perché le medesime vengono metabolizzate e trasudano lasciando tracce sulle impronte. Beh, se prima si diceva che i soldi non fanno la felicità, oggi ne abbiamo un motivo in più! Certo che se penso a quanta contaminazione siamo soggetti durante la quotidianità, rabbrividisco, poi se penso che sono una virtuosa senza manco il vizio del fumo e che potrei avere tracce di cocaina sulle impronte, rimango sbigottita! Ok, ho deciso: penso ma non troppo, sennò il fegato si affatica! Stefania

Tracce di droga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *