Conoscete Telegram e le chat segrete? L’analisi lo giudica migliore di Whatsapp

TelegramTelegram è uguale a Whatsapp. La seconda App di messaggistica ha conquistato una grandissima parte del mercato in breve tempo grazie ad una mossa geniale: niente più email, nickname o password. Basta inserire il numero telefonico per iniziare ad usare il servizio. Questo ha portato due benefici enormi: l’estrema semplicità di registrazione ed accesso, il fatto di non aver bisogno di cercare i contatti con cui comunicare perché basta il numero salvato in rubrica. Telegram fa lo stesso, anzi meglio. Non richiede nulla eccetto il numero di telefono e mostra in automatico i contatti che già utilizzano l’app. Oltre alle stesse opzioni presenti su WhatsApp, Telegram permette di aggiungere un username al vostro contatto, così da essere visibile in un’eventuale ricerca globale: ad esempio invece di usare il mio nome e cognome metto un nickname che comunicherò agli amici, in modo da tutelare la mia privacy. In questo modo potrete aggiungere nuovi contatti ancora più velocemente, trovare amici senza aver bisogno del numero o chattare con una persona conosciuta online senza condividere alcun numero di telefono. Con WhatsApp è possibile inviare foto, video, file audio, posizione attuale e contatti fino ad un massimo di 16 MB (se possibile il file verrà compresso per rientrare nel limite). Con Telegram, invece è possibile inviare qualsiasi file, ripeto, qualsiasi file, entro 1,5 GB, ripeto 1,5 GB, ovvero tantissime canzoni di qualità media in un archivio o un film di buona qualità!  Altra chicca è che punta tantissimo sulla sicurezza e promette di fornire un sistema gratuito di comunicazione dove sicurezza e privacy dei nostri dati sono al primo posto. Ma la ciliegina sulla torta è la chat segreta! Una chat segreta si differenzia da una chat normale perché crittografata in modo che non possa lasciar traccia sia nel server del servizio Telegram sia nella memoria del telefono del proprio interlocutore che non potrà salvarsi il testo, né tanto meno fare degli screenshot. Per poter creare una chat segreta bisogna scorrere il dito verso destra per aprire il Menu e da qui scegliere l’opzione Nuova chat segreta: Aperta la lista dei propri contatti, si potrà cliccare su quello di proprio interesse per iniziare a chattare. Ecco che si potrà iniziare una nuova conversazione. Addirittura c’è possibilità di creare una password per accedere alla chat segreta che garantirà il massimo della privacy se il cellulare giunga in mani altrui. (Fonte Androidpit.com)  Cosa dire….viva Telegram! Stefania

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.